Colletta a favore delle popolazioni terremotate

A seguito del tragico evento del sisma che ha colpito le popolazioni delle regioni dell’Italia centrale, la Conferenza Episcopale Italiana ha diramato un comunicato stampa nel quale partecipa al lutto e alle sofferenze di tante famiglie e persone colpite.

In conseguenza al sisma che ha colpito il centro Italia, la Presidenza della CEI dispone l’immediato stanziamento di 1 milione di euro dai fondi dell’otto per mille per far fronte alle prime urgenze e ai bisogni essenziali.

La Chiesa che è in Italia si raccoglie in preghiera per tutte le vittime ed esprime fraterna vicinanza alle popolazioni coinvolte in questo drammatico evento. Le diocesi, la rete delle parrocchie, degli istituti religiosi e delle aggregazioni laicali sono invitate ad alleviare le difficili condizioni in cui le persone sono costrette a vivere. A tale scopo, la Presidenza della CEI indice una colletta nazionale, da tenersi in tutte le Chiese italiane il 18 settembre 2016, in concomitanza con il 26° Congresso Eucaristico Nazionale, come frutto della carità che da esso deriva e di partecipazione di tutti ai bisogni concreti delle popolazioni colpite.

Faremo una Colletta straordinaria, Domenica 18 settembre 2016, in tutte le chiese della nostra Diocesi.

Si invitano, pertanto, i parroci e rettori delle chiese ad avvisare per tempo i fedeli di questa iniziativa. Il frutto della Colletta sarà da versare in Curia, con estrema sollecitudine. Saranno poi i responsabili della Caritas diocesana a provvedere ad inviare il nostro aiuto a destinazione.

I commenti sono chiusi.

Invia un contributo economico alla Diocesi !

Archivio Notizie